logo Gavazzi

Tessuti, reti e nastri in fibra di vetro

Gavazzi: verde non solo il logo

  • verde non solo il logo old
  • Ambiente 2
  • Ambiente 1
  • Ambiente 3

La Gavazzi Tessuti Tecnici SpA è un’azienda storica,  focalizzata sulla qualità dei prodotti e sul servizio al cliente, ma al tempo stesso attenta all'innovazione e alla modernità.

Il concetto di sostenibilità ambientale dell’attività economica fa ormai parte della sensibilità dell’uomo moderno e sta gradualmente permeando la società in cui viviamo, spesso costretta a far fronte a una situazione di degrado ambientale che impone scelte precise e immediate.
In questo senso la nostra azienda ha da tempo abbracciato la filosofia "verde" a tutti i livelli

I Prodotti
Molti dei prodotti della Gavazzi sono destinati ad applicazioni con una netta valenza ambientale, per esempio nel settore del risparmio energetico, come le reti in fibra di vetro per sistemi di isolamento a cappotto.

Più in generale, i rinforzi per edilizia sono prodotti tessili miranti a ridurre il peso e quindi la quantità dei materiali utilizzati, nonché ad aumentarne la durabilità – ad es. le reti di armatura per intonaci che consentono di ridurne lo spessore e prevenire il rischio di crepe e cavillature.

Lo stesso concetto di risparmio dei materiali si applica alla nautica: l’uso dei multiassiali consente di realizzare lo scafo con un minore numero di stratificazioni di vetroresina.
Nel campo dell’energia rinnovabile, i multiassiali e tessuti per la realizzazione di pale eoliche fanno parte da molti anni della produzione Gavazzi.

Le materie prime
Ormai da decenni la fibra di vetro rappresenta il core business dell’azienda.

Vale la pena di ricordare che il vetro si produce partendo da un mix di sabbie silicee facilmente reperibili in natura, e che negli anni passati sono state gradualmente eliminate dalla fibra di vetro e dai relativi appretti tutte le sostanze nocive per l'ambiente. 
Nel ramo dei compositi l’utilizzo della fibra di vetro a rinforzo di una matrice in resina va a sostituire materiali tradizionali quali legno, metalli e acciaio che per loro natura implicano un maggiore costo ambientale.

Produzione "pulita"
Da molti anni la ns. azienda ha adottato le seguenti misure volte a ridurre al minimo l’impatto ambientale dei processi produttivi:

  • Riciclaggio di gran parte degli scarti di produzione, oltre il 90% in tessitura
  • Raccolta differenziata e avvio al recupero dei rifiuti in azienda già da molti anni
  • Installazione di un complesso sistema di trattamento delle emissioni nello stabilimento di finissaggio di Arcore
  • Illuminazione degli ambienti di lavoro ad alta efficienza.

Impiantistica
Anche in questo settore sono stati compiuti passi concreti e significativi:

  • Impianto energia solare per riscaldamento acqua nello stabilimento di Calolziocorte.
  • Impianto fotovoltaico da 60 Kw (800 metri quadri di pannelli fotovoltaici) installato sul tetto della sede centrale della Gavazzi SpA.

L’installazione e la messa in opera di 249 moduli di pannelli solari fotovoltaici rappresenta il più recente esempio di investimento sostenibile da parte di Gavazzi SpA e permette all’azienda di soddisfare parte del proprio fabbisogno energetico producendo 58.000 kWh annui. Cio’ equivale a circa 11 TEP ( Tonnellate Equivalenti di Petrolio) all’anno che significa ridurre di ca 22 tonnellate all’anno le emissioni di CO2 nell’aria.  

Il presente e il futuro

Gavazzi SpA mette l’innovazione tecnologica al servizio del risparmio energetico e dell'ambiente, offrendo prodotti generati con il minimo impatto ambientale. L'azione di Gavazzi SpA per un futuro migliore si sta concretizzando, anno dopo anno, in una serie di azioni pro-sostenibilità adottate all’interno dell’azienda:

  • Certificato CO-FER e il  marchio “Scelgo Pulito” attestano  che il 100% dell’energia utilizzata deriva da fonti rinnovabili
  • Rubinetti con riduttore di flusso
  • Razionalizzazione delle strutture logistiche
  • Ampliamento del parco autovetture aziendali con modelli ibridi o GPL/metano
  • Produzione di energia da fonti rinnovabili
  • Efficientamento energetico delle linee di resinatura
  • Illuminazione ad alta efficienza in tutta l’azienda.

 

Nei prossimi  4 anni sono pianificate le seguenti azioni:

  • Installazione di centraline di telecontrollo e sistemi di monitoraggio dell’uso di energia.
  • Realizzazione di un nuovo impianto per  il recupero e riuso in circuito chiuso dell’acqua utilizzata nel processo di tessitura.
  • Applicazione delle migliori tecnologie disponibili per il risparmio di energia nei processi e nei servizi.

 

Gli obiettivi prefissati sono riassumibili nelle seguenti cifre complessive:

  • 3.000 mc/anno di acqua risparmiati
  • 110.000 kWh/anno di energia elettrica risparmiati
  • 40 tonnellate/anno circa di CO2 evitata.

Infine:

L’impegno della Gavazzi SpA per la ricerca e il confronto tra studiosi e ricercatori, professionisti e imprenditori sui temi dell’efficienza energetica in urbanistica e in edilizia, con particolare riguardo all’impiego delle tecnologie che consentono la riproduzione e l’uso controllato delle risorse naturali.

"Città Energia"