logo Gavazzi

Tessuti, reti e nastri in fibra di vetro

Gavazzi ieri e oggi

  • Gavazzi ieri ed oggi
  • Gavazzi ieri e oggi-2
  • Gavazzi ieri e oggi-3
  • Gavazzi ieri e oggi-4
  • Gavazzi ieri e oggi-5
  • Gavazzi ieri e oggi-6

La Gavazzi Tessuti Tecnici è un’azienda tessile fondata nel 1885, la cui produzione consisteva inizialmente in nastri pregiati per la moda e l’abbigliamento ottenuti mediante la tessitura di preziosi filati di seta. Negli anni ’60, con l’uscita di scena di numerosi nastrifici a causa delle drastiche riduzioni nei consumi nel settore dell’accessorio, l’azienda decide di diversificare la produzione rivolgendosi al settore tessile tecnico-industriale. Una complessa ristrutturazione aziendale porta quindi alla nascita della DIVISIONE TECNICA di TESSUTI per USI INDUSTRIALI, un settore decisamente all’avanguardia per l’epoca.
All’interno di tale divisione, infatti, ha avuto inizio lo studio sulle possibili applicazioni dei tessuti in fibra di vetro a diverse potenziali fasce di mercato, prodotti e tecnologie, che si erano già sviluppati nei paesi del Nord Europa e di cui si iniziava a parlare anche in Italia.

La crescita della domanda da parte del mercato e la nascita di nuove esigenze consentono all’azienda di sviluppare una vasta gamma di tessuti, reti e nastri in fibra di vetro che diventano rapidamente insostituibili per diversi settori come l’edilizia, l’industria della ceramica e del marmo, il settore navale, l’elettromeccanica, il rinforzo di resine e molti altri. La necessita’ del mercato specialistico di utilizzare tessuti con caratteristiche tecniche sempre piu’ avanzate nel settore dei materiali compositi, ha portato ultimamente la Gavazzi Tessuti Tecnici allo sviluppo di una nuova linea di tessuti multiassiali caratterizzati dal marchio Axir, richiesti dai piu’ evoluti campi di applicazione nel settore nautico, balistico, nella generazione dell’energia eolica e nella realizzazione di attrezzature sportive.

L’ampliamento della gamma e dei volumi dei prodotti e servizi offerti ha progressivamente comportato, a partire dall’insediamento originale di Calolziocorte, la necessita’ di avviare nuovi siti produttivi dislocati nel nord Italia, specificamente focalizzati sui diversi cicli di fabbricazione del prodotto, quali la tessitura tradizionale, la resinatura e confezione in pezzature commerciali e la tessitura dei multiassiali. Una maggiore tempestivita’ del servizio al cliente viene oggi garantita anche dal polo logistico di recente attivazione che ha permesso volumi di stoccaggio sensibilmente superiori del passato e quindi una decisa accellerazione delle consegne ai clienti.