logo Gavazzi

Tessuti, reti e nastri in fibra di vetro

NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO EU 305/11 SUI PRODOTTI DA COSTRUZIONE

RETI PER EDILIZIA

Dal 1° luglio 2013 è entrato in vigore il nuovo Regolamento EU 305/11 (CPR) che sostituisce la Direttiva Europea 89/106.

Il CPR definisce le regole per la distribuzione, la vendita e l’utilizzo dei prodotti da costruzione che rientrano nell’ambito di applicazione di una norma armonizzata o di un documento tecnico di valutazione tecnica, detto ETA (European Technical Assessment), fissandone le condizioni per la commercializzazione e la marcatura CE.

Le norme armonizzate e gli ETA sono documenti tecnici che disciplinano il prodotto in termini di caratteristiche prestazionali e di controllo del relativo processo produttivo e vengono adottate da tutti gli stati membri dell’Unione Europea.

Quanto detto per definire che SOLO i prodotti da costruzione in conformità ad una norma armonizzata attualmente in vigore (l’elenco è pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea) o i prodotti da costruzione per i quali è stato rilasciato un ETA devono essere marcati CE e devono essere accompagnati da una DoP (Dichiarazione di Prestazione).

La DoP descrive le prestazioni dei prodotti in relazione alle caratteristiche essenziali conformemente alle specifiche tecniche pertinenti (norme armonizzate e ETA) e sostituisce la dichiarazione di conformità.

L’obbligatorietà della marcatura CE (e quindi della DoP) è prevista solo se esiste una norma armonizzata sul prodotto o se esso è oggetto di un ETA. Ma l’ETA non è obbligatorio: è scelta di ogni azienda se chiedere o meno il rilascio di un ETA.

Nel caso specifico delle reti per edilizia NON ESISTE una norma armonizzata di riferimento e quindi NON ESISTE l’obbligo di marcatura CE del prodotto e di conseguenza non deve essere emessa la DoP.

La vendita delle nostre reti verrà accompagnata (se richiesto) dalla dichiarazione di conformità alla nostra scheda tecnica e in caso di reti oggetto di altri certificati nazionali e internazionali, dalla documentazione attestante le omologhe.

RIVESTIMENTI MURALI

Questi prodotti da costruzione sono oggetto di una norma armonizzata, quindi, sulla base di quanto detto sopra, è obbligatoria la marcatura CE e l’emissione di una Dichiarazione di Prestazione (DoP).

Per soddisfare il nuovo Regolamento EU 305/11 (CPR), dal 1° luglio 2013, è disponibile sul nostro sito il documento DoP riguardante tutta la gamma dei nostri rivestimenti murali in fibra di vetro denominati Gavatex e Parkour.

La marcatura CE è presente su ogni singola confezione del prodotto.